sabato 30 aprile 2011

*.* RINGRAZIAMENTI *.* ...e INCI del mio shampoo Palmolive

Ciao a tutte ragazze! ^^ Prima di iniziare volevo assolutamente ringraziare queste 2 ragazze: *.*
Grazie Grazie Grazieeeeee :):):) sono così contenta che il mio blog interessi sia a voi che ad altre ragazze! ^^ per me è una gioia veramente immensa :) x il momento siete solo 19 maaa sono felicissima di avervi TUTTEEE!!! :):):) anzi non mi aspettavo neanche così tante fallower nel giro di 2/3 settimane :):) veramente molto felice :):)
Grazie mille davvero!! :):) Fallower, se non avete ancora visitato il blog delle ragazze elencate sopra, fateci un salto e seguitele! :):) ...ma adesso passiamo all'INCI:
Lo shampoo che uso è questo:
Come shampoo devo dire che è molto buono, almeno sul mio capello.. me li lascia morbidi e molto luminosi e mi durano 3 massimo 4 giorni interi ^^ anche se dall'INCI non si direbbe così:

AQUA       solvente 2SODIUM C12-13 PARETH SULFATE       tensioattivo (1)COCAMIDOPROPYL BETAINE       tensioattivo 1SODIUM CHLORIDE       viscosizzante 2
parfum
DMDM HYDANTOIN       conservante 1GLYCOL DISTEARATE       emolliente / emulsionante / opacizzante / viscosizzante 1POLYQUATERNIUM-7      antistatico / filmante 1STYRENE/ACRYLATES COPOLYMER       opacizzante 1TETRASODIUM EDTA      sequestrante 1LAURETH-4      emulsionante / tensioattivo 1CITRIC ACID       agente tampone / sequestrante 2ALOE BARBADENSIS       emolliente 2PRUNUS PERSICA      Vegetale / emolliente 2CHAMOMILLA RECUTITA       emolliente 2
mentha aquatica
LAMIUM ALBUM      vegetale 2MEL      emolliente / umettante / additivo biologico 2
cedrus atlantica
HYDROLYZED SILK       antistatico / umettante 1POLOXAMER 124      emulsionante / tensioattivo 1CITRONELLOL      Allergene del profumo 1  e/o  CITRONELLOL       additivo 1GERANIOL      Allergene del profumo 1 e/o  GERANIOL       additivo 1HEXYL CINNAMAL      Allergene del profumo 1LIMONENE      Allergene del profumo 1LINALOOL      Allergene del profumo 1CI 15985 colorante cosmetico 1CI 16255 colorante cosmetico 1

eccolo qui! :) dovrei dire che è un vero disastro ma io mi ci trovo molto bene ^^ 
fatemi sapere voi qual'è il vostro shampoo che preferite e consigliatemi qualcosa da provare :) ho il capello spesso e lungo :) a presto ragazze un bacione e grazie mille ancora!! ^^

venerdì 29 aprile 2011

Review Nuovi prodotti ESSENCE *.*

Ciao a tutte ragazze :) oggi voglio farvi una review dei prodotti ESSENCE presi questa mattina quando ero nelle vie del centro!! *:* finalmente hanno rifornito lo stand: alèèèèèè :):):) che dio sia lodato.. non arrivava più niente :(  si sono fermati alla Black and Withe -.-" !! Ma finalmente i prodotti NEW sono arrivati ^^ ed ecco cosa ho acquistato oggi: 

:) vediamoli uno ad uno!! ;)
Smalti Multi Dimension:



Per il momento non ho avuto il tempo di provarli (infatti ho fatto gli swatch sulle tip) ma sono veramente bellissimi :) qui ho messo una sola passata ma la coprenza è davvero ottima soprattutto la scrivenza :) sono molto molto molto belli!! :):)  Per € 1,99 è un grande affare :) provateli e fatemi sapere ^^

Kajal Pencil Verde Acqua

Swatch:

:) veramente molto bella ^^ per l'estate è veramente perfetta ^^
€ 1,49 (se non ricordo male, ho buttato lo sontrino -.-" mannaggia a me XD)

Nuovo Caring Lipbalm alla fragola

questo invece, l'ho provato mentre facevo ritorno :) sa molto di fragola si sente moltissimo il gusto infatti l'ho mangiato ahahhhaah XD va beh dettagli ;)
Cmq prima di mangiarlo, ha fatto il suo effetto: labbra veramente morbidissime ^^ mai avuto delle labbra così, era da un sacco di tempo che lo cercavo ^^
se vi interessa ci sono altre profumazioni :) io ho preso questo perchè colorano molto, almeno questo rimane sul trasparente e non si vede tanto :) ma mia cugina si è preso quello viola e aveva tutte le labbra viola XD ahhahah :) povera stella :) il costo è di € 2,29 ^^ grande affaronee ^^

Ombretto rosa / bianco:

lo swatch non si vede molto anche perchè è tendente al bianco ma è veramente carino :) invece di avere quel bianco matt che stacca, questo è l'ideale: si abbina con tutto su tutto ;) ^^
€ 1,99

Ombretto HOLOGRAPHIC:

questo ombretto è molto strano! :) se devo essere sincera mi ha colpito subito la scritta "holographic" :) in effetti è qualcosa di meraviglioso :) non è il solito ombretto luccicante, ma da un effetto molto olografico XD :)  provare x credere ^^ molto bello :) mi aspetta un bellissimo tutorial con questo ombretto ^^
€ 1,99

Mascara Multi Action:

questo sicuramente lo conoscete già ;) l'ho preso a casaccio perchè ho quasi finito il mio :) spero tanto sia buono :) se lo avete provato fatemi sapere come vi siete trovate :):)

...e con questo ho finito ragazze, spero vi sia piaciuto e spero x voi sia stato interessante :):) 
un abbraccio al prossimo post!! ^^

giovedì 28 aprile 2011

Colori fluo per gli ombretti della primavera 2011 *.*


Con l'arrivo della primavera tutte le donne hanno voglia di ritrovare il colore, a volte con tonalità esagerate ma divertenti. Se l'anno scorso impazzavano sugli occhi miscugli arcobaleno, spesso in tinta pastello, quest'anno il monocoloreè d'obbligo. Forte e deciso, per far risaltare lo sguardo, osando con tonalità fluo, l'ombretto sottolinea l'occhio e permette di usare il trucco con creatività.

L'ispirazione viene dai colori dei fiori, lavanda, rosa shocking, verde acido, azzurro intenso e giallo oro ma anche il grigio, indossabile in ogni occasione. L'ombretto fluo non è un tipo di make-up da utilizzare tutti i giorni, e non è adatto a tutte le donne, per questo il grigio arriva in soccorso di quelle più sobrie, garantendo un trucco alla moda, di classe e facile da indossare. Dalle tonalità più scure a quelle più chiare, da accoppiare a gloss e smalti della stessa gamma di colore, per un make-up molto sensuale. 

Il colore forte è adatto invece a serate speciali o alle ragazze più giovani. Per questa Primavera Estate va applicato su tutta la palpebra, senza paura di strafare, ma sfumando comunque i contorni, in modo da dare tridimensionalità. Per un trucco serale si possono aggiungere glitter sugli occhi, puntando tutto sullo sguardo e mantenendo naturale il resto del viso, in particolare le labbra, che possono avere un semplice gloss o un rossetto nude.

Tra i colori per la primavera il posto d'onore spetta al verde, chiara metafora del risveglio della natura, utilizzato sulle passerelle in ogni declinazione. Particolarmente adatto agli occhi chiari e nocciola, perché ne fa risaltare il colore, ma utilizzabile anche dalle donne con gli occhi scuri, magari nelle texture più intense, da accoppiare ad unmascara molto marcato. 

martedì 26 aprile 2011

Crema per il corpo.


Le creme per il corpo sono prodotti per la cura del corpo appositamente studiati per prendersi cura della pelle che è esposta a qualsiasi stimolo ambientale e curandola non è solo il corpo a beneficiare dei vantaggi ma anche la psiche veicolando armonia e sensualità.
Oltre alle creme per la cura del corpo, ovviamente anche l’alimentazione e l’attività fisica investono un ruolo principale perché ritardano gli effetti dell’invecchiamento cutaneo.
In questo excursus alle creme della cura del corpo prenderemo in esame soltanto le cremecosmetiche, non menzionando  quelle medico-farmaceutiche che vanno uilizzate sotto stretto controllo del medico che invitiamo a consultare.
Cominciamo col dire che non esiste la migliore crema idratante per il corpo. Le creme nutrono, idratano e proteggono la pelle del corpo, preservandone la tessitura e l’elasticità. Ogni tipo di cremaè arricchita da olii ed estratti particolari, e caratterizzata da una propria  E’ provando vari marchi e le formule che si trova quella che funziona meglio per la vostra pelle.

QUALE CREMA PER IL CORPO?

La scelta va fatta considerando diversi fattori che possono essere riassunti considerando queste semplici regole:
  • Esistono diverse creme specifiche per ogni parte del corpo, scegliere la crema adatta alla parte del corpo interessata.
  • Tenere sempre  presente che i prodotti più costosi non sono sempre il prodotto migliore.
  • Provare ad utilizzare un solo tipo di crema per il corpo, in questo modo, se avete qualche reazioniallergiche o irritazione cutanea saprete a quale prodotto dare la colpa.
  • Leggere gli ingredienti di ogni prodotto con attenzione per garantire che evitare qualsiasi irritazione della pelle.

COME UTILIZZARE LA CREMA PER IL CORPO

Per provare la crema per il corpo, assicuratevi di diffondere il prodotto in modo uniforme su tutta la pelle e massaggiare per garantire l’assorbimento corretto.
Se non ci sono problemi evidenti la prima volta che si utilizza una crema, continuare a utilizzarla per una settimana e notare eventuali cambiamenti nella vostra pelle prestando attenzione a come la vostra pelle si sente alla fine di ciascun periodo di prova per notare se ci si sente più morbida e levigata. Se non si nota alcun cambiamento  o si verificano prurito o irritazione della pelle sospenderne l’uso immediatamente e rivolgersi ad un medico.

La cura dei capelli !!


capelli ci raccontano lo stato di benessere di una persona cosi come le foglie di una pianta ci fanno comprendere il suo stato di salute.
La cura dei capelli inizia con una corretta alimentazione che assicura l’adeguato apporto di nutrienti atti a garantire una buona salute dei nostri capelli. Ci sono cibi che più di altri aiutano per tenere in buona salute i nostri capelli come uova, latte, carne, pesce, verdure a foglia verde, legumi, ortaggi, frutti come carote, albicocche e cachi.
Al contrario nutrirsi in maniera disordinata od esagerando con l’assunzione di alcool, caffeina e farmaci può comportare capelli fini, secchi, forfora capelli grassi o ancora caduta precoce.
Insomma, possiamo affermare che i nostri capelli sono innanzitutto ciò che mangiamo e le raccomandazioni sono le stesse che assicurano benessere e vitalità a tutto il resto del corpo. Cibi freschi e ricchi di vitamine dunque, ma anche prodotti animali per assicurare il giusto apporto di proteine solforate (uova, carne e pesce) e sali minerali come calcio, rame e zinco.
I capelli sono delicati e sono giornalmente esposti ai fumi ed alle polveri dell’atmosfera ed al sole diretto. Fanno anche da regolatori del ph del nostro organismo, come il resto dei peli portando ossigeno alla carne ed alla pelle. Ad aiutarci, ci sono diversi prodotti adatti alla cura dei capelli.Vediamo in breve quali sono,come scegliere lo shampoo adatto e come lavarli:
QUALE SHAMPOO
Shampoo antiforfora
Gli shampoo antiforfora contengono sostanze con azione lenitiva come catrami, sali di zinco, ecc. In alcuni troviamo anche antibatterici per ridurre la desquamazione.

Shampoo antiseborroici
Sono adatti per capelli grassi. Riducono la secrezione sebacea e rendono i capelli meno grassi con sostanze tra cui i derivati dello zolfo ed olio di Cade.

Balsamo
Il balsamo è un prodotto da utilizzare post-lavaggio. E’ utile per dare ai capelli più vigore e volume, morbidezza, lucentezza e pettinabilità.

COME LAVARE I CAPELLI e altri consigli pratici
Ecco alcuni consigli su come lavare i capelli che magari già conoscete ma è pratico avere un elenco chiaro:
  • Non lavare i capelli troppo spesso. In una settimana 2 o 3 possono essere sufficienti dato che lo shampoo potrebbe anche indebolire i capelli se usato troppo spesso. Se ci si lava i capelli tutti i giorni, lo shampoo va diluito prima di essere versato sui capelli.
  • Non usare dosi eccessive di shampoo.
  • Per iniziare bagnarsi i capelli ed eseguire un massaggio sul cuoio capelluto prima di applicare loshampoo favorendo così l’eliminazione del grasso e dello sporco accumulato oltre alla la stimolazione della circolazione.
  • Massaggiare il cuoio capelluto. In questo modo si elimineranno le cellule morte e la circolazione sanguigna verra stimolata favorendo una migliore irrorazione alle radici dei capelli. Se il cuoio capelluto è secco usa uno shampoo apposito.
  • Sciacquare bene i capelli dopo averli lavati, per non lasciare tracce di shampoo che potrebbero irritare.
  • Lavare i capelli con acqua a temperatura media, massimo 30° per sciacquarli.
  • Evitare gel e preferire Spuma, olio di lino e cera.
  • Sciacquare bene il balsamo senza che ne rimanga tracceia sui capelli. Usare acqua tiepida e alla fine sciacquare con acqua fredda per far chiudere bene i pori.
  • Quando c’è il sole forte, utilizzare oli protettivi se si hanno capelli lunghi.
  • Quando si dorme utilizzare una cuffia per evitare i nodi e doppie punte.
  • Tagliare sempre per eliminare le doppie punte.
  • Utilizzare pettini a denti larghi.
  • Stirarli con le piastre solo quando è strettamente necessario.
  • In fase di asciugatura non strofinate troppo la cute ed i capelli con l’asciugamano, ma tamponare per assorbire l’acqua. I capelli sono fragili e si spezzano facilmente.
  • Per asciugarli con il phon, tenere sempre una distanza tra 20 e 30 cm. Il calore arriva comunque, altrimenti si rischia di bruciarli per asciugarli. Ancora meglio se si utilizza un getto di aria fredda, molti phon hanno una funzione per eliminare il getto caldo.


lunedì 25 aprile 2011

Pulizia del Viso :)


LATTE E TONICO: I GRANDI CLASSICI
Che siate truccate oppure no, la sera e' d'obbligo una pulizia molto accurata: il suo fine, infatti, non e' soltanto di eliminare ogni traccia di maquillage, ma anche di rimuovere ?1 velo di impurita', di smog, di polvere che si e' formato sulla pelle durante la giornata e che be ostacola la respirazione.
Grandi protagonisti della purificazione serale sono il latte detergente e il tonico: al primo spetta il compito di pulire delicatamente ma a fondo, al secondo di rinfrescare e stimolare l'epidermide, di regolare le secrezioni sebacee.
Perche' siano davvero efficaci e' indispensabile che rispettino le caratteristiche cutanee: che siano, cioe', emollienti per le pelli secche o normali, purificanti per quelle grasse o miste, equilibranti per le sensibili. Da segnalare sono i Laits Velours e le Lotions Toniques alle erbe della Clarins; Cleasing Formula e Tonic Formula della Pikenz the First; il Latte Detergente Equilibrante e l'Acqua Tonica Rinfrescante della Linea Cosmetica Couperose della Collistar.

PER LEVIGARE LA PELLE
puntuali e rigorosi negli appuntamenti quotidiani non significa poter fare a meno, una volta al mese, di una pulizia piu' profonda, capace di eliminare gli eccessi di sebo e le cellule morte superficiali, responsabili della ruvidezza cutanea. Ecco come fare. Dopo aver deterso e tonificato normalmente la pelle, e' necessario favorire la dilatazione dei pori: due sono i sistemi casalinghi per farlo, esporre il viso a! vapore acqueo oppure tamponarlo con un asciugamano bagnatod'acqua bollente e ben strizzato. Quando la pelle appare accaldata e leggermente arrossata, asciugate il viso con un kleenex quindi procedete all'estrazione dei comedoni o punti neri. Sono questi un insieme di cellule morte e sebo che ostruiscono l'orifizio follicolare: a contatto con l'aria, in breve, si ossidano e, proprio per questo, la loro "testa" e' scura. Per eliminarli potrete esercitare, ai lati del comedone, una pressione con le unghie dei pollici, debitamente protette con una garza sterile, oppure ricorrere a un apposito strumento, il tiracomedoni, in vendita in farmacia.
Per rimuovere le cellule morte e' invece necessario un peeling (dal verbo inglese to peel = pelare) molto dolce. Perfetti a questo scopo sono Exfoliant Rose, della linea Equite' di Dior, e Gommage Formula Micromassaggio della Linea Cellule Fresche Vegetali della Kelemata. Il primo e' arricchito con minute particelle esfolianti e con microcapsule che massaggiate sul viso si rompono rilasciando il loro prezioso contenuto di oli minerali ammorbidenti e lenitivi. Il secondo, e' un concentrato microgranulare formulato con estratti di piante fresche, in grado di asportare con dolcezza le lamelle cornee in via di desquamazione e di stimolare l'attivita' cellulare cutanea.

LA MASCHERA MORBIDEZZA
L'atto finale della pulizia profonda prevede una maschera capace di rafforzare il film idrolipidico naturale, di migliorare il tassodi umidita' cutaneo, di nutrire i tessuti. Particolarmente interessante e' Maschera Dermorestitutiva al miele di Collistar: contiene vitamina A ed E, olio di germe di grano e di mandorle dolci: svolge azione calmante, vivificante, idratante. Della linea Sensydra Hanorah, e' Maschera Crema Idrointegrante per pelli sensibili: e' un trattamento intensivo che, grazie a un complesso di principi attivi selezionati, l'Asensyl, potenzia le naturali capacita' di difesa epidermiche, previene la disidratazione. Le maschere si applicano sul viso, escluse la zona degli occhi e le labbra, si lasciano riposare per una ventina di minuti, quindi si tolgonoo con acqua tiepida o con una lozione tonica.

COME STRUCCARE GLI OCCHI
Regola a parte ha il demaquillage degli occhi.
• Per eliminare il mascara, imbevete un cottonfioc di lozione struccante quindi passatelo ripetutamente sulle ciglia, dalla radice verso le punte. Se il mascara e' waterproof,
o comunque molto resistente, coprite il pollice e l'indice di una mano con un fazzoletto di carta, sempre imbevuto di demaquillant, quindi fate scivolare le dita lungo la frangia ciliare, fino a che e' completamente pulita.
• Per rimuovere l'ombretto, usate un batuffolo di cotone imbevuto di detergente specifico e passatelo sulle palpebre, dall'angolo dell'occhio verso l'esterno.
• e' essenziale usare prodotti appositamente formulati per la delicata zona perioculare, quali sono Lozione Struccante e Dischetti Detergenti Kelemata, ai distillati di erbe officinali.


CHE PELLE HAI?
Per scoprire qual e' il proprio tipo di pelle, esiste un test, detto della carta velina, molto semplice e molto veloce. Vediamo in che cosa consiste:
• Al mattino, appena sveglie, applicate sul viso due carte veline perfettamente pulite: una coprirà la parte centrale del viso: fronte, naso, mento; l'altra una guancia e la tempia.
• Lasciatele per due o tre minuti, premendo leggermente, quindi controllatele:
• se entrambe le carte appaiono leggermente unte, la vostra pelle e' normale;
• se le tracce di unto sono molto evidenti, la vostra pelle e' grassa;
• se le tracce sono evidenti sulla cartina applicata lungo la parte centrale del viso e lievi sull'altra, significa che la vostra pelle e' mista;
• se le cartine sono praticamente pulite, la vostra pelle e' secca.